montecastello-di-vibio-02

Monte Castello Vibio, il paese del teatro più piccolo del mondo, e Civita di Bagnoregio, la città che muore, firmeranno venerdì 3 maggio, alle ore 15:30, un patto di amicizia e di sviluppo economico territoriale.
Nel documento si legge che i due Comuni perseguiranno gli obiettivi di conoscenza e crescita nei settori dello scambio di esperienze e informazioni nel campo del turismo, dell’arte e dell’educazione, con promozione e sviluppo di relazioni istituzionali in campo educativo e culturale e fruizione turistica del territorio.
Le due realtà di impegneranno inoltre nel trasferimento di buone pratiche nei settori dell’economia, dei servizi alla persona e della formazione del personale.
Monte Castello e Bagnoregio si avvarranno, per il perseguimento degli obiettivi, di scambi tra le scuole e tra le istituzioni ed associazioni culturali, con periodici incontri tra le articolazioni delle rispettive comunità.
“Il patto di amicizia – spiega il Sindaco di Monte Castello, Daniela Brugnossi – è preparatorio ad un vero gemellaggio tra le due città, una volta confermati ed elaborati tutti gli spunti culturali e sociali del patto”.

condividi su: