In categoria ProAm primeggia la Ferrari 488 Gt3 di Alessandro Vezzoni e Daniele Di Amato
Un momento della gara

Nel primo appuntamento del Campionato italiano Gran turismo sprint, a Vallelunga, il team umbro Rs Racing-Cdp coglie subito il primo successo. Un problema tecnico in Gara 1 del sabato impediva ad Alessandro Vezzoni di capitalizzare l’ottima prima posizione lasciatagli dal romano Daniele Di Amato al cambio pilota e costringeva il duo del Rs Racing-Cdp a fermarsi. Avendo comunque già percorso una gran parte del tempo di gara, la Ferrari 488 Gt3 del team umbro finiva sul terzo gradino del podio.

Ma il riscatto arriva in Gara 2 dove Alessandro Vezzoni, partito dalla nona piazza in griglia, si mantiene costante e veloce nel suo stint di guida, e quando sale in vettura il campione europeo Ferrari Challenge 2017 Daniele Di Amato la sua Ferrari 488 Gt3 fa registrare dei tempi inferiori a quelli dei leader della gara.

L’arrivo della pioggia, un’intelligente strategia ai box e un cambio gomme perfetto da parte dei tecnici permettono di capitalizzare al meglio i giri veloci del giovane pilota romano facendo primeggiare nella categoria ProAm la Ferrari 488 del team Rs Racing-Cdp.

Prossimo appuntamento per la Ferrari arancione brandizzata +Energia, a Misano Adriatico il 17/19 maggio per il secondo appuntamento del Campionato italiano Gt Endurance, mentre per la serie Sprint si riprenderà a Imola il 21/23 giugno.

condividi su: