Condividi su facebook
Condividi su twitter
Seconda edizione dal 9 al 12 maggio in piazza Garibaldi
street food 3

Ritorna lo ‘Street Food Festival’ di Todi, alla sua seconda edizione. Tanti i truck Food, che nella giornata del 9 maggio hanno preso postazione in piazza Garibaldi per offrire al pubblico una grande varietà di cibi e prodotti. Ce ne sarà per tutti i gusti, dall’immancabile oliva ascolana agli arrosticini abruzzesi, e poi hamburgher gourmet e dalla Puglia la bombetta di Alberobello, uno speciale involtino di capocollo di maiale infilzato nei tradizionali spiedini e farcito con formaggio canestrato.
La Puglia sarà in campo anche con il truck specializzato ‘Puglia Street Food’, mentre altre regioni d’Italia arriveranno a Todi portando il top di gamma dei loro prodotti, come la cucina calabrese, così come la Sicilia con gustosissimi arancini e cannoli e la Toscana con il lampredotto. Ma non sarà solo l’Italia a dominare. Ci saranno infatti anche prodotti internazionali, come la cucina messicana e la carne alla brace cucinata all’americana.

Oltre al cibo l’associazione culturale Gente di Strada, promotrice dell’evento, proporrà a Todi anche musica dal vivo, spettacoli e divertimento. Si partirà giovedì sera con gli artisti di strada e si proseguirà venerdì con l’immancabile ‘Silent Disco’, una vera discoteca ‘muta’, che permetterà a tutti di scatenarsi a ritmo di musica, ma senza far rumore. La diffusione avverrà infatti attraverso cuffie luminose per una scenografia unica e irripetibile. Dopodomani sarà invece la volta dei Brutti di Fosco, band originale che con la sua fusione di puro rock e musica celtica tradizionale lascerà tutti senza fiato. Per l’ultima serata, invece, via libera al cantautorato italiano sapientemente riarrangiato in chiave acustica dal duo di Gianluca Lalli e Stefano Sanguigni.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter