Dal 3 al 7 giugno saranno effettuati lavori sulla sede stradale in direzione sud, propedeutici alla prossima chiusura del tratto Marsciano-Torgiano in direzione nord
sdr_HDRB

L’Anas annuncia, a partire da lunedì 3 giugno, l’avvio dei lavori di riqualificazione della strada statale 3bis “Tiberina” (E45) nel tratto tra Marsciano e Torgiano. Inizialmente, dal 3 al 7 giugno, saranno eseguiti degli interventi preliminari di ripristino localizzato del piano viabile sulla carreggiata sud (direzione Terni /Roma) che dovrà ospitare il doppio senso di marcia durante i lavori di risanamento profondo della pavimentazione, che saranno avviati nella settimana successiva sulla carreggiata opposta, in direzione nord (Perugia/Cesena). 

L’esecuzione di questa prima fase dei lavori comporterà da lunedì 3 a venerdì 7 giugno la chiusura degli svincoli di “Ripabianca” e “Marsciano/Collepepe” in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Terni/Roma. In alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo di “Casalina” e di “Pantalla”. Non cambia nulla, invece, in questa prima fase, per chi da Marsciano deve andare in direzione nord o per chi proviene da sud e deve uscire allo svincolo di Marsciano. 

Negli stessi giorni saranno inoltre chiusi, due alla volta e sempre per chi viaggia in direzione sud, anche gli svincoli di Torgiano, Deruta nord, Deruta centro e Deruta sud. 

L’Anas, al fine di ridurre al minimo il disagio dell’utenza stradale e, in particolare, degli abitanti delle zone coinvolte, provvederà all’istallazione di segnaletica di preavviso e di deviazione, sia lungo la E45 in prossimità degli svincoli che precedono il tratto chiuso, sia lungo la viabilità locale al fine di indirizzare l’utenza all’ingresso più prossimo. L’Anas invita quindi tutti gli automobilisti a organizzare i propri spostamenti tenendo conto dei momentanei disagi determinati dai lavori e a prestare attenzione alla segnaletica sulla viabilità alternativa.

condividi su: