Mirella Castrichini, Imerio Gammaidoni e Giammario Granieri sono stati insigniti questa mattina presso la Prefettura di Perugia
cavalieri

Si sono svolte queste mattina, presso la Prefettura di Perugia, le celebrazioni della 73esima Festa della Repubblica Italiana. Come da tradizione, oltre alle iniziative in onore della Repubblica, si è svolta la cerimonia della consegna delle onorificenze di Cavaliere, Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
L’Ordine, istituito con la Legge 3 marzo 1951, n. 178 (G.U. n. 73 del 30 marzo 1951), è il primo fra gli Ordini nazionali ed è destinato a “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.”.
Brunangelo Falini ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere della Gran Croce; Massimo Fabrizio Martelli insignito quale Grande Ufficiale; Fabrizio Girelli ha ricevuto quella di Commendatore; Michele Bonsanto, Angela Buzzanca, Romualdo De Leonardia, Enrico Antioco Frau, Lorenzo Giovannetti e Stefano Mazzoni sono stati tutti insigniti con il titolo di Ufficiale.

Tra le onorificenze di Cavaliere, sono stati insigniti, alla presenza del sindaco di Todi Antonino Ruggiano, ben tre tuderti: Mirella Castrichini, Imerio Gammaidoni e Giammario Granieri.

Ecco l’elenco completo di tutti i Cavalieri: Giuseppe Alessandrini, Rosella Aristei, Paolo Bacci, Luca Bartocci, Pietro Bartoli, Giampiero Bianchini, Giulio Biselli, Marisa Brugnoli, Paolo Canaparo, Gennaro Cascone, Mirella Castrichini, Marco Cicio, Giuseppe D’Archivio, Maurizio Drago, Giulio Fiorelli, Enrico Fiorenza, Stefano Gambelli, Imerio Gammaidoni, Giammario Granieri, Mauro Guiducci, Stefano Lattanzio, Manlio Lucentini, Maurizio Lucchesi, Giulia Maggi, Roberto Marinelli, Paolo Martellini, Luciano Martinelli, Luigi Nappi, Carlo Pacifici, Gaetano Palescandolo, Paolo Pausilli, Lanfranco Pompei, Diego Rippa, Carla Romani, Piero Rosi, Luigi Salvati Tanagro, Pietro Sorrentino, Giovanni Tascione, Davide Tenti, Angela Vernile, Pier Giuseppe Zago.

condividi su: