Realizzato il primo stralcio del progetto di nuovi bagni, locali docce, spogliatoio e refettorio nei Locali Comunali del reparto manutenzioni, per un costo di circa 18 mila euro
bagni-docce

Sono stati portati a termine i lavori del primo stralcio dei lavori di manutenzione straordinaria, su porzione dell’immobile del Comune di Todi, posto nella Frazione del Crocefisso e sede del reparto manutenzioni.
Il progetto, redatto e appaltato dal Servizio Lavori Pubblici del Comune, ha riguardato la realizzazione di nuovi bagni con locali doccia e la predisposizione necessaria per il successivo completamento dell’intervento riguardante una sala refettorio, per un importo complessivo di circa 18 mila euro.

“Appena ho visto la situazione fatiscente e di degrado in cui erano stati abbandonati i locali ho ritenuto opportuno di ripristinare la dignità tra tutti i dipendenti comunali – afferma l’Assessore Moreno Primieri – cercando di reperire le risorse necessarie. Devo dire che grazie al Responsabile ed ai Tecnici del Servizio LLPP con la cooperazione di tutte le forze si è realizzata un’opera che fa la differenza”. 

Lo stabile, risalente agli anni ’70, non era mai stato oggetto di ristrutturazione e presentava dei locali sanitari degradati e inagibili nella zona occupata dai bagni e dalle docce, inaccessibili da anni, con gravi disagi per i dipendenti costretti all’uso promiscuo di un solo bagno ricavato in un container.

“Un altro intervento progettato dal Servizio Opere Pubbliche, realizzato con le economie di bilancio e portato a termine anche con le maestranze comunali – conclude l’Assessore – che si sono occupate dello sgombero dei locali e delle demolizioni sia murarie, sia impiantistiche”.

condividi su: