Sabato 31 agosto e domenica 1 settembre il centro di Marsciano sarà teatro di esibizioni e dimostrazioni messe in campo da 24 associazioni sportive locali, per una grande festa dello sport con musica e apertura anche serale dei negozi
ritmo di sport

“A ritmo di sport” è il nome della due giorni di eventi dedicata allo sport che terrà banco nel centro storico di Marsciano sabato 31 agosto e domenica 1 settembre. Ad organizzarla è il Comune di Marsciano insieme alla Pro Loco cittadina, in collaborazione con l’Avis, con la Confcommercio e con le 24 associazioni sportive locali che animeranno la manifestazione.

Piazza della Vittoria, piazza Karl Marx, largo Garibaldi, via XX Settembre, via Marconi, via Umberto I e piazza del Catraione, oltre al piazzale antistante la scuola IV Novembre, sono gli spazi del centro cittadino che ospiteranno gli stand e le esibizioni delle associazioni presenti che rappresentano la quasi totalità degli sport praticati a Marsciano. Si va dal karate al motocross, dalla ginnastica artistica alla pesca, dalle bocce al tennis tavolo, passando naturalmente per gli sport più conosciuti e diffusi quali il calcio, la pallavolo e il basket. Un’occasione, per tutte queste associazioni, di mostrare la propria disciplina a quante più persone possibile, trovando, magari, nuovi praticanti.

Il programma prevede, tra sabato e domenica, anche dimostrazioni pratiche, gare e iniziative aperte alla partecipazione di tutti, come ad esempio la gara podistica per piccoli e giovanissimi, organizzata dalla Uisport Avis Atletica Todi, in programma in piazza Marx sabato 31 alle ore 18.00, o la passeggiata in bicicletta nel centro storico organizzata dall’associazione Fiab a partire dalle 10.00 di domenica 1 settembre. Al programma sportivo si aggiunge anche una performance musicale che sabato 31 agosto vedrà alternarsi, a partire dalle 21.30 in largo Garibaldi, tanti percussionisti e batteristi marscianesi, dai 5 ai 70 anni. E a rendere più accogliente il centro cittadino ci saranno anche le attività commerciali che per l’occasione proporranno offerte straordinarie e saranno aperte sabato fino alle 22.00 e domenica dalle 16.00 alle 22.00.

Questa due giorni, nelle intenzioni degli organizzatori, è una prova generale di una grande festa dello sport, con tornei ed esibizioni, la cui prima edizione si svolgerà tra maggio e giugno 2020 negli impianti sportivi del territorio comunale e nel centro storico.

“La festa dello sport che a partire dal prossimo anno caratterizzerà Marsciano – spiega Dora Giannoni, assessore allo sport del Comune di Marsciano – sarà un momento non solo di valorizzazione delle attività delle associazioni sportive e un’occasione, con i tornei, per vedere all’opera gli atleti di tante discipline, ma servirà anche a potenziare il legame tra associazionismo sportivo e scuola. È, infatti, una priorità quella di poter avvicinare sempre più giovani allo sport, a partire fin dalla piccola età e da questo punto di vista è quindi fondamentale l’apporto della scuola nell’accompagnare i giovani in questo percorso di conoscenza della pratica sportiva e nell’educarli ad una cultura dello sport che ne valorizzi gli aspetti legati al benessere fisico ma anche i valori del rispetto reciproco, dell’amicizia e della socialità”.

“L’amministrazione, dal canto suo, – sottolinea Angelo Facchini, consigliere comunale con delega alle iniziative sportive – sarà al fianco delle tante associazioni per promuoverne l’attività, supportarle dal punto di vista tecnico e dell’impiantistica, aiutarle a mettere in rete competenze e capacità organizzativa, dando piena sostanza all’appellativo di ‘Marsciano città dello sport’.  Sarà altresì importante ascoltare le esigenze delle famiglie per rendere il più possibile agevole la partecipazione dei giovani alle varie attività, specialmente per coloro che vivono nelle aree più distanti dal capoluogo, dove si concentra la maggior parte dell’impiantistica sportiva”.

condividi su: