“Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile”
croce rossa

L’Associazione della Croce Rossa Italiana considera il Servizio Civile sia una valenza educativa/formativa che un’opportunità di crescita personale e professionale per i giovani, essere selezionato ad un Progetto di Servizio Civile significa dedicare un anno della propria vita in favore di un progetto solidaristico, inteso come impegno per il bene della comunità e, contestualmente, come ricerca costante del valore della pace. L’esperienza del Servizio Civile garantisce infatti ai giovani una forte valenza educativa e formativa, ed è spesso un’occasione unica di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva e un prezioso strumento che permette di entrare in contatto e aiutare concretamente le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. Chi sceglie di impegnarsi nel Servizio Civile sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio culturale, arricchendosi sia da un punto di vista professionale che umano. Parte integrante del Programma è rappresentata infatti anche dall’introduzione dei giovani al mondo del lavoro, alle sue regole e ai suoi orari, e spesso l’esperienza del Servizio Civile rappresenta una tappa preziosa nel percorso formativo dei giovani che vi partecipano.

I Comitati CRI nella Regione Umbria accreditati all’Albo Nazionale del Servizio Civile sono aumentati a 14, all’ultimo Bando 2019 in sette hanno presentato il proprio progetto e più della metà sono stati finanziati dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale:

•Comitato Regionale Umbria con il progetto “CRI nelle Regioni – Migranti” con 3 posti SCU, sede in via Protomartiri Francescani 78 Santa Maria degli Angeli Assisi (PG);

•Comitato di Valnestore con il progetto “Insieme è possibile” con 5 posti SCU, sede in via I Maggio 26 Tavernelle (PG);

•Comitato di Perugia con il progetto “l’Assistenza umanitaria nella realtà cittadina: dalla Comunicazione all’Assistenza” con 12 posti SCU, sede in via Sandro Penna 74 Perugia;

•Comitato di Terni con il progetto “la CRI di Terni per i Giovani” con 9 posti SCU, sede in via Trieste 46 Terni;

•Comitato di Avigliano Umbro con il progetto “NOI, sempre al Vostro fianco” con 6 posti SCU, sede in via della Torre 5 Avigliano Umbro (TR).

Il Servizio Civile è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 28 anni i quali potranno presentare la propria domanda online nel sito del Dipartimento SCU entro il 17 ottobre 2019.

condividi su: