Saranno i prodotti tipici del territorio i protagonisti dell'edizione 2019 della manifestazione, promossa per San Martino, dal Movimento del turismo del vino
Your holiday. Switzerland. Autumnal Greetings.
The tempting combination of roasted chestnuts, Valais mountain cheese and red wine never fails to tickle the palate.Endlich Ferien. Ihre Schweiz. Herbstlich willkommen.
Rustikaler Gaumenkitzel mit geroesteten Edelkastanien, Walliser Bergkaese und Rotwein.Enfin les vacances. A vous la Suisse. La magie de l'automne.
Un regal campagnard pour le palais: chataignes, fromage de montagne du Valais, vin rouge.Copyright by Switzerland Tourism         Byline: ST/swiss-image.ch

Cantine Aperte a San Martino ritorna domenica 10 novembre anche in Umbria per condividere la gioia del vino nuovo e i grandi vini della regione, in abbinamento ai prodotti di stagione. Proprio le eccellenze a “kilometroZERO” saranno co-protagoniste dell’evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino dell’Umbria in 21 cantine della regione.
A salumi, formaggi, olio EVO Dop, carni, legumi, composte, verdure, funghi, tartufi e tanto altro saranno, infatti, dedicati momenti di approfondimento, laboratori, oltre a pranzi e cene, merende e degustazioni, rigorosamente in abbinamento ai vini locali, per una valorizzazione reciproca che parte dal territorio.

“La nostra idea -spiega Filippo Antonelli, Presidente MTV Umbria- è quella di contribuire a creare consapevolezza nel turista enogastronomico anche per quanto riguarda i prodotti tipici del territorio, così come abbiamo fatto con il vino e con l’olio. La nostra regione è ricca di eccellenze e vorremmo contribuire a farle conoscere una per una, a promuoverne la qualità e l’autenticità. Insomma, dare all’appassionato che ci viene a trovare, non solo la possibilità di gustarne le caratteristiche, ma di acquistarle in maniera più consapevole. Ci sono molte aziende agricole -ha proseguito Antonelli- più o meno piccole, vicine alle nostre cantine che producono con impegno prodotti alimentari di grandissima qualità che ben si sposano al nostro vino. Siamo certi di poter offrire al visitatore un’esperienza di gusto a 360°, indimenticabile.”

condividi su: