Tutto pronto per il tradizionale appuntamento: scuole chiuse e spazi assegnati nelle aree designate dalla Polizia Urbana
fiera di san martino

Città di Todi pronta per la tradizionale fiera di San Martino, in programma l’11 novembre, che nel 2019 cade di lunedì. Scuole chiuse per ordinanza del Sindaco Ruggiano, come è ormai quasi regola negli ultimi anni.
La piazza del Popolo è stata già sgombrata dagli orrendi panettoni in cemento e ovunque si notano i segni apposti dalla Polizia Urbana per la collocazione delle bancarelle. Quest’anno saranno 179, un numero in linea con gli ultimi anni ma inferiori ai record del passato, quando si arrivò a superare i 230 stalli, tanto da dover intervenire con il sorteggio.
In linea con quanto imposto dalle normative di sicurezza, come già negli anni scorsi, non vi sarà l’occupazione di tutte le vie, con gli spazi più affollati che saranno nell’area della Consolazione, lungo il viale che sale ai giardini pubblici e nelle due piazze centrali. Venuto meno del tutto l’interesse dei commercianti per piazza del Mercato Vecchio, si registra invece una presenza nella zona di Porta Romana.

condividi su: