Condividi su facebook
Condividi su twitter
Il politico tuderte, esponente dell'area moderata-cattolica-democratica, non si riconosce nel partito di Zingaretti e Verini
bruno chiavari

La fuga dal Pd di Nicola Zingaretti verso Italia Viva di Matteo Renzi tocca anche Todi. Da indiscrezioni trapelate, infatti, Bruno Chiavari, membro del Comitato Comunale del PD di Todi, si sarebbe dimesso dal partito durante una riunione dello stesso Comitato riunitosi domenica 10 novembre nella sede di piazzetta di Marte.

Le motivazioni che avrebbe addotto agli altri componenti il massimo organo politico del PD tuderte sono di tipo politico e personale. Il dissenso politico deriverebbe dalla metodologia con cui il Commissario regionale Verini ha condotto la campagna elettorale. Quello personale scaturirebbe dal fatto che, da moderato cattolico democratico, non trova più le motivazioni che indussero Margherita e Ds a fondare il  Partito Democratico.

Chiavari non avrebbe detto nulla circa il suo passaggio al partito di Renzi, ma i rumors che arrivano da altre città della regione confermano tale ipotesi. I bene informati riferiscono di un gruppo wzapp chiamato Italia Viva Umbria che si fa di giorno in giorno più affollato, con un’organizzazione che si va costruendo velocemente tanto da parlare già di date e nomi per l’ufficializzazione del direttivo regionale.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter