Condividi su facebook
Condividi su twitter
La conferenza di presentazione si terrà mercoledì 27 novembre alle ore 10.30 presso la sala Aldo Capitini in Municipio
pro comp

C’è lo sviluppo delle competenze professionali e l’inclusione sociale al centro del progetto Erasmus Plus “Pro-Comp – Promoting development, assessment and recognition of Adults’ non-formal and informal Competences”. L’iniziativa verrà presentata nel corso di una conferenza mercoledì 27 novembre alle ore 10.30 presso la sala Aldo Capitini in Municipio. 

La mattinata si aprirà con i saluti dall’assessore alla cultura Andrea Pilati, a cui seguirà un intervento della dottoressa Collesi per Arpal Umbria, che parlerà delle certificazioni delle competenze nella nostra regione. Interverranno poi anche i rappresentanti delle organizzazioni partner coinvolte nel progetto e provenienti, oltre che dall’Italia, da Spagna, Portogallo e Francia.

Coordinato dall’associazione Travelogue, il progetto “Pro-Comp” è di durata biennale e si incentra sullo sviluppo delle competenze chiave e trasversali in età adulta. Il programma comprende la realizzazione di quattro attività formative transnazionali rivolte allo staff delle organizzazioni coinvolte e a discenti adulti. I partecipanti verranno affiancati nella realizzazione di un piano professionale per l’implementazione della carriera e l’autopromozione, che comprenderà la creazione di un modello di Curriculum Vitae che valorizzi le competenze non formali. 

Tra gli obiettivi c’è anche quello di promuovere uno scambio di buone pratiche, strumenti e metodologie di lavoro tra le organizzazioni. A tal fine verrà creato un sito web con sezioni dedicate allo scambio di informazioni tra organizzazioni e destinatari finali. 

                                                           

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter