Un altro importante riconoscimento ottenuto dall'Istituto Salvatorelli Moneta di Marsciano che ha anche ricevuto un contributo di 2.500 euro.
foto-camcom-insieme

Due video e due team vincitori del prestigioso concorso “STORIE DI ALTERNANZA”, edizione 2019, indetto dalla Camera di Commercio di Perugia in collaborazione con Unioncamere, con l’obiettivo di premiare le migliori storie di “alternanza scuola lavoro” degli studenti degli ultimi anni di licei, tecnici e professionali. Un altro importante riconoscimento ottenuto dall’Istituto Salvatorelli Moneta di Marsciano che ha anche ricevuto un contributo di 2.500 euro. 

In particolare, gli studenti delle classi IV e V del Liceo Scientifico hanno presentato nel video: “Our Malta Experience” l’esperienza vissuta a Malta a giugno 2019 grazie al PON “Learning by travelling”. Gli studenti, coordinati dalla prof.ssa Alessia Montanucci, hanno raccontato la loro esperienza di stage e tirocinio all’estero che ha consentito loro una “full immersion” in ambito lavorativo in  settori collegati alle attività turistiche, nonché un  miglioramento delle competenze linguistiche. Il video ha messo ben in evidenza la straordinaria valenza formativa ed educativa del persorso.

 Gli studenti delle classi IV del professionale e del tecnico, coordinati dalle Prof.sse Michela Pepparoni e Cristina Tomassini e dal prof. Simone Custodi, hanno presentato il progetto “New Tech.Io JA”, che ha portato alla creazione di una mini impresa simulata operante nel settore delle nuove tecnologie digitali.
Quest’ultimo progetto ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale: è stato inserito fra i primi cinque finalisti per il premio Impresa 4.0 certificato da ABB ed è stato selezionato per la partecipazione al Marker Faire of Rome – Call for School, un esperienza unica nel suo genere, ovvero il più grande evento europeo sull’innovazione. Di fondamentale importanza per questo progetto è stato il supporto tecnico di un’impresa del territorio marscianese, l’IRIS Display srl, che crede fortemente nella formazione professionale dei giovani e che ha istaurato con l’Istituto un rapporto di collaborazione che è si ormai consolidato nel tempo. 

La premiazione si è svolta giovedì 21 novembre presso la Camera di Commercio di Perugia; durante la cerimonia la Giuria, composta da rappresentanze del mondo della scuola e dell’impresa, ha riconosciuto agli istituti oltre al premio in denaro, una targa e un attestato di partecipazione per ogni studente. 

Si tratta di un traguardo importante, il primo Istituto umbro ad avere due team vincitori del prestigioso concorso, a testimonianza di un’offerta formativa sempre più qualificata, di cui l’alternanza scuola-lavoro, l’imprenditorialità e l’internazionalizzazione rappresentano pilastri importanti. 

condividi su: