Condividi su facebook
Condividi su twitter
Scritte contro Matteo Salvini e contro gli USA; l’assessore Pericolini invita la popolazione a fornire informazioni per l’individuazione dei colpevoli
palestra collepepe scritta 1

La facciata della palestra comunale di Collepepe, è stata imbrattata con alcune scritte contro il leader della Lega Matteo Salvini e contro gli Stati Uniti d’America per via dell’attacco che ha portato all’uccisione del generale iraniano Soleimani.

L’assessore del Comune di Collazzone Francesco Pericolini, denunciando l’accaduto su Facebook, invita la popolazione a collaborare con le Forze dell’Ordine per fornire utili indizi che possano portare all’individuazione dei responsabili dell’accaduto.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter