Condividi su facebook
Condividi su twitter
Il direttore de "Le Guide di Repubblica" ha annunciato una versione in inglese dell'edizione dedicata alla città; l'assessore Ranchicchio ha proposto che la presentazione avvenga a New York il prossimo settembre
guida repubblica todi cerasa

La Gedi, gruppo editoriale al quale fa capo “Repubblica”, ha iniziato a lavorare all’edizione in inglese della Guida dedicata alla città e al territorio di Todi. Lo ha confermato lo stesso direttore de “Le Guide”, Giuseppe Cerasa, in occasione dell’incontro-lezione tenuto con gli studenti (nella foto) dell’indirizzo “Turismo” dell’Istituto “Ciuffelli-Einaudi”, al quale era presente anche l’assessore comunale al turismo Claudio Ranchicchio, che ha sottolineato come l’Amministrazione comunale di Todi condivida appieno l’operazione.

La Guida, ha spiegato il giornalista Giuseppe Cerasa, non sarà semplicemente tradotta ma verrà ripensata per il pubblico straniero, con particolare riferimento per quello anglosassone e americano in particolare. L’uscita è stata al momento programmata per il prossimo mese di settembre. L’assessore Ranchicchio ha proposto che la presentazione avvenga a New York, in un contesto che possa amplificare ulteriormente la portata promozionale per la città.

Nel corso dell’incontro, il direttore de “Le Guide” ha parlato agli studenti, futuri operatori turistici, di come si può e si deve comunicare un territorio, partendo dall’esempio della Guida di Repubblica su Todi, uscita appena lo scorso mese di dicembre e la cui prima tiratura è andata presto esaurita.

Dai docenti della scuola è arrivata la proposta di una collaborazione strutturata con il gruppo editoriale e con Giuseppe Cerasa in particolare, al fine di un coinvolgimento e una professionalizzazione sempre maggiore degli studenti tuderti, i quali sono stati sollecitati ad una revisione critica della Guida, così da sondare anche gli interessi e le sensibilità della loro generazione.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter