Condividi su facebook
Condividi su twitter
Il Consigliere tuderte Francesca Peppucci, chiede un’audizione con i sindaci della Media Valle Del Tevere per risolvere la problematica
centro_speranza

Il consigliere regionale Francesca Peppucci (Lega) interviene in merito al Centro Speranza di Fratta Todina, soprattutto in riferimento alla problematica del trasporto per e dalla struttura: “Il Centro Speranza di Fratta Todina, rappresenta un valore irrinunciabile per la nostra regione ed abbiamo pertanto il dovere di supportarlo per far sì che possa continuare ad essere operativo e funzionale per l’intera comunità”.
Peppucci ha ricordato che nella sua veste di consigliere comunale di Todi, si è già interessata da tempo alle vicende che riguardano il Centro Speranza.

Secondo Francesca Peppucci “c’è la stringente necessità di produrre soluzioni concrete per porre rimedio alla questione che è stata già portata all’attenzione della vecchia Amministrazione regionale senza però alcun esito. Per effettuare valutazioni – spiega – al fine di trovare quanto prima soluzioni adeguate, ho già proposto un’audizione di tutti i Sindaci della Media Valle del Tevere alla Presidente della Terza Commissione consiliare, Eleonora Pace, che ha aderito con solerzia e interesse alla mia richiesta”.

“Poche settimane fa – dice Peppucci – con la Presidente Pace abbiamo partecipato ad un convegno a Marsciano alla presenza di alcune famiglie di coloro che frequentano il Centro Speranza, le quali hanno manifestato la necessità di approfondire la questione per permettere a tutte le persone con disabilità di usufruire di un servizio essenziale. Tra le priorità di questa Amministrazione regionale – conclude Peppucci – c’è quella di rimettere al centro le persone svantaggiate per far sì che nessuno resti indietro e che tutti possano godere di uguali diritti”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter