Condividi su facebook
Condividi su twitter
I ragazzi della Lega Giovani di Deruta, Torgiano e Collazzone hanno donato mascherine e gel igienizzante alla residenza protetta “Il Monastero”
mascherine collazzone

Essere vicini ai più bisognosi, non lasciando indietro nessuno, aiutando anche le persone che in questa fase di emergenza sanitaria, hanno subito di più il rischio di contrarre il virus. Questo è stato lo spirito che ha spinto i ragazzi della Lega Giovani di Deruta, Torgiano e Collazzone, a donare 200 mascherine e 2 flaconi di gel igienizzante, alla residenza protetta “Il Monastero” di Collazzone.

Un atto di responsabilità e solidarietà vera di un gruppo di giovani, che sono passati dalle parole ai fatti, che consentirà agli ospiti della struttura, di tutelare nel migliore dei modi il loro diritto alla salute. 

“Voglio sottolineare l’impegno dei ragazzi appartenenti alla Lega giovani, che hanno compiuto un gesto ammirevole donando delle mascherine e delle soluzioni disinfettanti alla casa di riposo “Il Monastero”. Questo, il plauso di Luciano Capoccia, commissario della Lega di Deruta, Torgiano e Collazzone.

“Ritengo che questa – continua Capoccia- sia un’iniziativa lodevole e molto generosa, considerando anche che, comprando il materiale con le loro risorse, gli stessi ragazzi, in autonomia, sono stati ideatori e realizzatori del progetto.”

“Questo gesto mi riempie di orgoglio – conclude il leghista- perchè è il frutto di un lavoro di quadra, ci tengo infatti a ringraziare anche Goffredo Pucci, coordinatore della sezione di Collazzone, che ha costantemente sostenuto questi ragazzi, motivandoli e facendo crescere saldi, in loro, i valori e i principi della Lega”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter