Condividi su facebook
Condividi su twitter
Perfezionato un nuovo acquisto all'estero, dopo quello dell'ungherese Peringer Balazs
GIAPPONESE 1

E’ stato perfezionato l’accordo di collaborazione tra il rappresentante in Italia, Nobuyuki Hayashi di Europlusinternational  Rhymes sports consulting, la più grande agenzia di consulenze sportive per il sud-est asiatico e l’ amministratore delegato di E3energy Basket Todi Francesco Chinea per l’arrivo in Italia della guardia giapponese Rui Akagawa.
“La dirigenza – si legge in una nota – è lieta e orgogliosa che un’organizzazione così prestigiosa abbia instaurato la sua prima collaborazione per i giocatori di basket giapponesi in Italia con E3Energy Basket Todi”.
Uscito dalla Hightschool di Sapporo, Rui ha 21 anni ed è alto 190 cm per un peso forma di 80 kg. E’  il primo giocatore giapponese che ha scelto l’Italia per misurarsi e confrontarsi in un campionato difficile come quello italiano di serie C Gold.
Mancino puro, ha un ottimo tiro dalla media, ma fa della velocità ed esplosività le sue armi migliori: la sua ambizione è di trasferirsi negli Stati Uniti per giocare nel basket professionistico.
Espletate le pratiche burocratiche nel suo Paese, il suo arrivo in Italia è previsto per la fine di settembre insieme all’altro straniero già sotto contratto con E3Energy Basket Todi, l’ungherese Peringer Balazs.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter