Condividi su facebook
Condividi su twitter
Salgono a 6 i casi accertati ed un settimo caso di una persona che però è domiciliata a Perugia
coronavirus donna mascherina

Sono in tutto sei i casi positivi al Covid-19 accertati nel comune di Deruta, ai quali se ne aggiunge un altro, domiciliato, tuttavia, a Perugia.

“Stiamo assistendo – dice il sindaco di Deruta, Toniaccini – a un incremento dei casi, che dobbiamo fronteggiare con la massima attenzione e con la collaborazione di tutti. Non bisogna creare allarmismi, ma neppure minimizzare la situazione: serve consapevolezza di quanto sta accadendo, delle proprie azioni e di quelle altrui. Le regole, ormai, sono note: dispositivi di protezione individuale, distanziamento, igiene delle mani, uso delle mascherine anche all’aperto in caso di affollamento. Ma soprattutto si raccomanda alle persone positive, con ordinanza contumaciale, di rispettare le disposizioni e di restare a casa per il tempo necessario. Chi di rientro dai paesi sottoposti dal Ministero a restrizione devono osservare la quarantena. 

Non mi stancherò mai di dire che si tratta di piccoli sacrifici che valgono la vita e la libertà di tutti.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter