Condividi su facebook
Condividi su twitter
La registrazione sarà pronta entro la fine dell'anno: l'auspicio del gruppo è di potersi esibire in un concerto live alla fine dell'emergenza pandemica
band itcg

Il Ciuffelli-Einaudi  ha avviato da 3 anni la formazione di un gruppo musicale d’Istituto chiamato “ITCG Band”. L’idea di fondare questa band è nata dall’esigenza di studenti e docenti di esprimere attraverso la musica i sentimenti e le emozioni provate nel contesto scolastico. La partecipazione è aperta a tutti gli studenti, dal primo al quinto anno, che suonano uno strumento a livello professionale o amatoriale e a tutti i docenti della sede scolastica.

Il gruppo ha cominciato ad esibirsi già dal Natale del 2018 andandosi a migliorare constatamene nel tempo e affermandosi, con molteplici concerti poco prima dell’esplodere della pandemia da Covid-19. Durante il primo lockdown era nata l’idea di creare un inno d’Istituto che si adattasse a quella situazione di emergenza, concretizzata poi attraverso la cover del brano: “Il mio canto libero” di Lucio Battisti. Il “successo” riscontrato da questo brano ha portato il gruppo a decidere di realizzare un proprio disco,  contenente alcune cover e un primo inedito, che sarà reso disponibile entro la fine del 2020. Al progetto collaboreranno anche gli ex allievi ed ex professori dell’Istituto che nel corso degli anni hanno preso parte alla Band.

“I brani – spiega Samuele Tomasselli – affronteranno la tematica scolastica, arricchita dai colori delle emozioni, come l’allegria di essere giovani, il ricordo, la convivialità e una nostalgia felice”.
Gli ideatori dell’iniziativa vogliono lanciare un messaggio sull’importanza della scuola sia a livello di formazione che di crescita personale, per far sì che tutti coloro che in futuro ascolteranno il CD possano rivivere gli anni passati all’interno delle mura scolastiche e le sensazioni provate. “L’augurio – conclude Tomasselli – è che questo disco possa essere un simbolo di rinascita della comunità scolastica dopo il Covid-19 e che la “ITCG Band” possa esibirsi in un concerto live”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter