Condividi su facebook
Condividi su twitter
L’assessore regionale alla salute, Luca Coletto precisa che il suo riferimento era alla razionalizzazione dei costi per avere una sola azienda in Umbria
esterni-ospedale_IMG_5242

“Ho affermato che in termini di razionalizzazione dei costi un’unica Azienda ospedaliera regionale, così come previsto da una specifica legge nazionale, porterebbe dei vantaggi, e in tal ambito potrebbe essere auspicabile. Ma le valutazioni e l’iter sono ben più complesse e articolate”, lo specifica l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto con riferimento ad alcune dichiarazioni rilasciate sul tema, che avevano suscitato le polemiche da parte dell’opposizione per la possibile cancellazione dell’azienda ospedaliera ternana.

“Ne è dimostrazione – sottolinea – che la stessa Regione e l’Università hanno chiesto e ottenuto, proprio in questi giorni, una deroga dal Ministero della Salute per il mantenimento di due distinte Aziende ospedaliero-universitarie”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter