Condividi su facebook
Condividi su twitter
Todi Civica prende spunto dal trentennale del giornale TamTam per fare una proposta in Consiglio Comunale
Copertina libro gialla

Il consigliere comunale di Todi Civica, Floriano Pizzichini, intende proporre l’istituzione di una giornata dedicata all’informazione locale, cogliendo l’occasione dell’uscita del libro sui 30 anni di vita del giornale TamTam.

“Il trentennale di una rivista storica della nostra città – scrive Pizzichini in una nota – è l’occasione per fare una riflessione sull’informazione locale e sul ruolo che essa ha rivestito e potrà rivestire, anche in futuro, per il nostro territorio. A questo proposito Todi Civica proporrà al Consiglio comunale di definire un ordine del giorno comune attraverso il quale stabilire, che una volta l’anno, il Comune di Todi, dedichi una giornata all’informazione del territorio, coinvolgendo i protagonisti, le redazioni locali, i corrispondenti tuderti, per un confronto con le istituzioni e gli studenti degli istituti scolastici cittadini. In un’ epoca in cui tutto è informazione e comunicazione ( anche con molti eccessi)  la funzione svolta da chi racconta ogni giorno il territorio, assume un rilievo fondamentale. Non solo perché trasmette informazioni ai cittadini, ma soprattutto perché offre uno spazio e dà voce a tutte le realtà – non solo politiche ed istituzionali- che lavorano, operano e vivono il territorio. Un impegno costante, che ha pochissime pause durante l’anno, in molti casi fatto da volontari, in altri da professionisti che si sono distinti per il loro impegno e la loro correttezza. L’iniziativa vuole, da una parte raccontare e riconoscere l’impegno, la passione ed il lavoro svolto da alcuni nostri concittadini, dall’altra, stimolare le giovani generazioni a seguire questo esempio, che, rappresenta per una comunità una grande risorsa, senza la quale, l’informazione, il dibattito, il confronto  e la formazione di una coscienza critica collettiva, verrebbero meno”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter