Condividi su facebook
Condividi su twitter
Il 7, 8 e 9 giugno alunni e docenti, alla presenza delle istituzioni del territorio, rifletteranno sui percorsi di apprendimento dell'educazione civica svolti nell'anno scolastico
enrico pasero scuola media cocchi aosta todi

Scuole alle battute finali, tra ultime verifiche e incombenze, pre festeggiamenti, saggi e manifestazioni di fine anno.  Alla Media Cocchi-Aosta di Todi c’è un po’ di tutto questo, con una novità che vedrà, dal 7 al 9 giugno, lo svolgimento delle Giornate dell’educazione civica.
Da tutte le scuole secondarie di primo grado di Todi,Pantalla, Fratta Todina e Collazzone gli alunni e i docenti, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni del territorio, rifletteranno sui percorsi di apprendimento dell’educazione civica svolti nell’anno scolastico che volge al termine.
Si partirà lunedì 7 giugno con le classi prime che affronteranno il tema “Ambiente e impegno civico”.
Martedì 8 giugno le classi seconde presenteranno il lavori su la cittadinanza Europea.
Nella giornata conclusiva le classi terze  illustreranno i lavori svolti sul tema “Diritti e legalità”.
“L’introduzione dell’insegnamento dell’educazione civica – sottolinea il dirigente Enrico Pasero – è stata per la nostra scuola un’occasione importante per progettare ed attivare precorsi di apprendimento efficaci e motivanti, orientati all’acquisizione di competenze disciplinari e trasversali e in linea con i bisogni educativi di tutti i ragazzi”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter