Condividi su facebook
Condividi su twitter
Proposti sei quesiti referendari per cambiare la magistratura, come l’introduzione della separazione delle carriere
tribunale_giustizia

Parte anche a Todi la raccolta firme della Lega per sottoscrivere i sei quesiti referendari sulla riforma della giustizia. I cittadini potranno firmare fin da oggi pomeriggio, mercoledì 7 Luglio, nella sede Lega di Todi, in via I Maggio, 11 dalle ore 17 alle 19:30.

Le altre date previste per la sottoscrizione sono sabato 10 Luglio, in via Menecali dalle ore 9 alle 12:30, martedì 13 Luglio nella sede Lega, in via I Maggio, 11 dalle ore 17:30 alle 19:30, sabato 17 Luglio in Piazzale Atti dalle ore 9 alle 12:30, domenica 18 Luglio in Piazza del Popolo (Voltoni) dalle 10 alle 13, mercoledì 21 Luglio nella sede Lega, in via I Maggio, 11 dalle 17:30 alle 20 e sabato 24 Luglio in via Menecali dalle ore 9 alle 12:30. La raccolta firme per il referendum si svolgerà anche a Massa Martana, venerdì 16 Luglio, al Mercato Cittadino dalle ore 9 alle 12:30 e a Monte Castello di Vibio, venerdì 23 Luglio dalle 9:30 alle 12:30.

“Venire a firmare è necessario – sottolinea la Lega Todi – perché questi referendum servono per ridare credibilità alla giustizia, ci stiamo battendo per una giustizia giusta, degna di questo nome. I sei quesiti proposti riguardano tematiche fondamentali: riforma dell’elezione del CSM, responsabilità diretta dei magistrati, equa valutazione dei magistrati, separazione delle carriere dei magistrati, limiti agli abusi della custodia cautelare, abolizione del decreto Severino. In moltissimi stanno sottoscrivendo questi referendum e siamo convinti che con la collaborazione di tutti, raggiungeremo il nostro obiettivo. Invitiamo i cittadini a visitare la pagina Facebook Lega Umbria Todi per restare sempre aggiornati sulle nostre iniziative”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter