Condividi su facebook
Condividi su twitter
Nella scoppio e nel successivo incendio sono rimaste ferite altre tre persone
villetta esplosione

Nella tardissima serata di ieri un’esplosione ha sventrato una villetta bifamiliare in località Montemezzo (Valfabbrica), che ha provocato la morte di un uomo di 59 anni e il ferimento di altre tre persone.

L’esplosione è stata probabilmente causata da una fuga di gas GPL, ma sono ancora in corso gli accertamenti per averne la conferma. A seguito della detonazione, si è verificato il crollo del solaio del primo piano che ha interessato anche il piano terra, uno spigolo e le due facciate ad esso collegate.

Sul posto sono intervenute, poco dopo la mezzanotte le squadre dei Vigili del Fuoco di Gaifana, Assisi, un’altra autobotte da Foligno e da Perugia è arrivata anche un’autoscala. L’intervento dei pompieri ha richiesto molte ore di lavoro per spegnere l’incendio che ha invaso tutto l’edificio. Sono giunti sul luogo dell’accaduto anche i mezzi del 118 e le Forze dell’Ordine.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter