Condividi su facebook
Condividi su twitter
i soggetti che si sono iscritti per richiedere la somministrazione sono passati dai 962 del 14 luglio ai 2.607 del 23 luglio
grafico vaccini covid

Sono passati da 962 del 14 luglio a 2.607 del 23 luglio  i soggetti che si sono iscritti per richiedere la somministrazione del vaccino in Umbria. Lo comunica il commissario per l’emergenza covid, Massimo D’Angelo, precisando che anche nella nostra regione è stato registrato un incremento nelle adesioni e prenotazioni.
“E’ un segnale positivo – ha detto D’Angelo – visto che la vaccinazione è il mezzo più utile per proteggere la comunità e far ripartire l’economia.  In questa fase di ripresa dei contagi – ha aggiunto – il distanziamento è fondamentale per salvaguardare noi stessi e degli altri”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter