Condividi su facebook
Condividi su twitter
Previste temperature fino a 40 gradi nelle giornate tra mercoledì e venerdì; attenzione ai comportamenti che potrebbero innescare gli incendi
caldo2

Dopo una settimana di temperature più contenute, introno ai 30 gradi, ci si appresta a vivere una nuova settimana di caldo africano. Lo preannuncia Michele Cavallucci dello staff di Perugia Meteo: “Da oggi 7 agosto, torniamo sotto l’influenza dell’ennesima incursione sull’Italia centro meridionale, dell‘anticiclone africano, anche se da lunedì-martedì, toccherà probabilmente anche al nord, l’essere interessati da temperature anche sopra i 35°C.

Per la nostra regione si prepara un periodo di almeno 7-8 giorni con temperature massime al di sopra dei 35°C, con punte di 40° specie nelle giornate comprese tra mercoledì 11 e venerdì 13 agosto, quando saremo nel pieno dell’ondata di calore, con minime in progressivo aumento, così come il tasso di umidità nelle ore serali, notturne e al primo mattino, con condizioni di disagio che si faranno più importanti.

Al contrario di quanto prevedono i modelli meteo, sembra (e ripetiamo, sembra) che possa esserci una attenuazione parziale del caldo, a partire da sabato 14 agosto, da confermare. Restano invariati e molto elevati i rischi di innesco di incendi colposi… e dolosi, quindi massima attenzione nel non gettare mozziconi dai finestrini delle auto (non sempre la regola che questi si spengono, vale con questa tipologia di aridità del terreno e presenza di erba secca sul terreno) e grande cautela quando si organizzano barbecue all’aperto o qualsiasi altra attività (vedi fuochi d’artificio) che comprendano presenza di fiamme o scintille libere all’aria aperta”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter