Condividi su facebook
Condividi su twitter
L’Amministrazione comunale tuderte soddisfatta per la riattivazione del servizio che verrà coadiuvato dal servizio bus
ascensore porta orvietana

Dopo la riattivazione di sabato scorso dell’ascensore inclinato di Porta Orvietana a Todi e il fermo di domenica e lunedì necessario per rimettere a punto alcune cose, dopo il lungo periodo di stop, l’Amministrazione comunale di Todi esprime la propria soddisfazione per la riapertura del servizio: “Al termine della fase di stretta emergenza dovuta al Covid, dopo i necessari collaudi, il 10 agosto 2021 è tornato pienamente e secondo i programmi in funzione l’ascensore inclinato.
Contemporaneamente, rimarrà attivo il servizio bus navetta, con servizio continuo fino a Piazza Jacopone, per tutta la giornata”.

“Nel contempo – si legge ancora nel comunicato – è stato risolto il contratto con la società che gestiva il servizio, che non aveva risposto, secondo le valutazioni dell’amministrazione, alle esigenze della nostra città.
Al momento, la gestione dei parcheggi è stata riportata in capo diretto all’Amministrazione Comunale, in attesa di verificare l’eventuale nuova gara e l’eventuale nuova gestione”.

“A livello di numeri, infine – conclude l’Amministrazione tuderte – abbiamo la soddisfazione di poter comunicare che nel mese di luglio il parcheggio di Porta Orvietana, con la nuova gestione, ha ottenuto il miglior risultato operativo degli ultimi venti anni, in termini di servizi prestati e di incasso”.                                                                               

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter