Condividi su facebook
Condividi su twitter
Soddisfatta per il successo dell’iniziativa, l’assessore Alessia Marta che ha ringraziato gli organizzatori e gli animatori della serata
NotteBiancadelleFamiglie-16

Si è chiusa sabato scorso a Todi, con una nutrita presenza di pubblico, giovani e bambini, la quinta edizione della manifestazione “Notte bianca della Famiglia”, un evento fortemente sostenuto dalla Giunta comunale e dall’Assessore alle politiche sociali e familiari Alessia Marta.

“Ogni volta che la piazza di Todi riacquista una sua vitalità sociale, è sempre un momento di collettiva soddisfazione, ma quando in questa vitalità sono le famiglie e la gioventù ad essere i protagonisti delle attività culturali e ricreative, l’evento acquista un valore ancora più trainante per una comunità, soprattutto in questo periodo di pandemia che ci ha visto tutti ridisegnare e restringere il perimetro di tutto il nostro vivere”, ha dichiarato l’assessore Marta , esprimendo un vivo ringraziamento agli organizzatori ed agli animatori della serata.

“La notte bianca della Famiglia è parte di un progetto più ampio che in questi anni abbiamo portato avanti anche con l’intento di arginare le problematiche della frammentazione relazionale che da anni tormenta ormai tutte le generazioni e non poco i nostri giovani. Questi progetti sono una nostra priorità, nella consapevoli che senza una attenta e generale progettazione non è possibile costruire nulla di stabile”, ha continuato l’Assessore.

“La stessa continuità quinquennale dell’evento vuole confermare quel metodo di lavoro e quella tenacia di azione politica che hanno consentito a Todi di diventare una città a misura di famiglia, come anche riconosciuto dalla certificazione “Comune Family Friendly” acquisita nel 2019”, ha concluso Marta.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter