Condividi su facebook
Condividi su twitter
Richiesta al Comune di Todi di istituirla per onorare coloro i quali si sono distinti per il prezioso e ammirabile contributo alla comunità
marte todi

“Onorificenza assegnata ai cittadini di Todi, che nella storia si sono distinti per particolari meriti verso la città, nel campo: delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e nelle pubbliche cariche e di attività, ai fini filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari”.

Questa è la proposta che ho inoltrato al Comune di Todi sei mesi fa.
Si tratta di istituire il “Registro delle Onorificenze cittadine” come esiste in molti comuni. L’idea è stata accolta con entusiasmo, da alcuni Assessori e un dirigente istituzionale, di cui per correttezza non faccio i nomi, tanto che dopo due incontri, si è deciso di dare il via alla sua realizzazione. Purtroppo ad oggi, nonostante telefonate, solleciti, appuntamenti rinviati, non sono riuscito a portare al termine il progetto.

Ritengo che una città d’importanza storica come Todi, che ha molti personaggi da segnalare, in tutti i settori, come ho elencato nella dicitura, abbia il dovere di ricordarli e onorarli, per il loro prezioso e ammirabile contributo. Vorrei contare ancora nella sensibilità dei nostri amministratori, perché finalmente si arrivi a prendere in considerazione seriamente la mia proposta, come promesso, e dare la giusta riconoscenza a chi ha contribuito a dare lustro a Todi, con impegno e devozione.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter