Condividi su facebook
Condividi su twitter
A Cagliari altro successo per l’atleta massetana-tuderte nel campionato a Squadre miste U23
Cagliari U23 podio squadre miste

L’ultima stoccata, quella della medaglia di bronzo del campionato nazionale U23 a squadre miste di scherma, conclusosi a Cagliari domenica scorsa, è la sua. Prima tocca l’atleta delle Fiamme Gialle, Benedetta Fusetti in forza al Petrarca Scherma Padova poi, per Vally Giovannelli, arriva l’urlo liberatorio. Per lei è un’altra medaglia nazionale, distante appena una settimana da quella di bronzo della Coppa internazionale del Mediterraneo U23.

 “Una medaglia per niente scontata, sono fiero di tutti i miei compagni di squadra. Abbiamo lottato e sofferto insieme”, ha commentato l’altro carabiniere, compagno di squadra di Vally, il campano Michele Gallo, autore di una mirabolante rimonta. I due carabinieri, prestati dall’Arma al Frascati Scherma (Elena Fantozzi, Michele Gallo, Vally Giovannelli, Lorenzo Ottaviani, Flavio Vinci, questa la squadra schierata a Cagliari guidata dal maestro Andrea Aquili) per l’appuntamento di Cagliari sono stati protagonisti nella finale per il terzo e quarto posto, tirando la volata del Frascati scherma sul Petrarca Scherma Padova (punteggio conclusivo: 40 a 37).

Si allenano entrambi nella palestra della cittadina laziale, una con il maestro Andrea Aquili, l’altro con il maestro Lucio Landi, quest’ultimo comandante della sezione scherma del Centro sportivo dei Carabinieri. La prima classificata al campionato nazionale di Cagliari U23 a squadre miste è stata la Champ Napoli, mentre l’argento è stato conquistato dal Circolo Scherma Roma.  

Foto credits: Federscherma/Bizzi

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter