Condividi su facebook
Condividi su twitter
Gara di pesca nel bacino umbro, il cui utile è stato devoluto interamente all'Associazione "Comitato per la Vita Daniele Chianelli"
carpfishing

Il 10-11-12 giugno 2022 si è svolta sul lago di Corbara un’iniziativa a scopo di beneficenza e promozione del territorio promossa dall’Associazione massetana presieduta da Maurizio Paolucci  “ASD FREE ANGLING“, al momento unica sede periferica umbra (nr. 287) di CarpFishing Italia. 

L’evento, organizzato in memoria di Eleonora Passagrilli prematuramente scomparsa, è stato autorizzato dalla Regione dell’Umbria e l’utile devoluto interamente all’Associazione “Comitato per la Vita Daniele Chianelli”.
Una gara di pesca sportiva che ha interessato la sponda sinistra del lago (Comune di Baschi – NR. 2 zona a carpfishing) e altre zone al di fuori del campo gara applicando la modalità e prescrizioni per la pesca alla carpa approvate con DGR 356 del 28/03/2019.

La tecnica è stata propriamente quella del carpfishing “no kill” e la gara ha richiamato una folta schiera di partecipanti pescatori che, suddivisi in 16 squadre ed in base ai risultati acquisiti, a chiusura della manifestazione si sono aggiudicati una ricca serie di premi posti in palio, primo dei quali una magnifica coppa, ricevuti durante l’immancabile convivio presso un ristorante del posto.
Il Presidente, molto soddisfatto del buon esito dell’iniziativa, ha tenuto a sottolineare che questa gara d’esordio si ripeterà con cadenza annuale negli anni a venire.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter