Condividi su facebook
Condividi su twitter
A Massa Martana, dal 24 dicembre all’8 gennaio, andrà in scena la XIX Edizione di "Presepi d'Italia", la Mostra Nazionale del Presepe Artistico
perugino adorazione dei magi

Non solo la campagna di promozione turistica della Regione dell’Umbria è dedicata al Perugino. Anche il presepe di ghiaccio dell’edizione 2022 dei Presepi d’Italia di Massa Martana sarà ispirato alla “Adorazione dei Magi” del pittore Pietro Vannucci. Un omaggio al grande artista rinascimentale nel 500esimo anniversario della sua morte (1523-2023), che anticipa il grande programma di iniziative che caratterizzerà tutto il 2023 in varie città dell’Umbria.
“Sarà come sempre un presepe da brivido, scolpito su grandi blocchi di ghiaccio, che stupisce per la sua bellezza. Per scolpirlo si impiegano 30 quintali di ghiaccio e brilla come se fosse illuminato da un milione di luci”, commenta con l’entusiasmo di un ragazzino Ennio Passero della Pro Loco.
Tutto questo a Massa Martana, uno dei “Borghi più Belli d’Italia”, dove dal 24 dicembre all’8 gennaio, andrà in scena la XIX Edizione di “Presepi d’Italia”, la Mostra Nazionale del Presepe Artistico. L’esposizione si articola nei locali del centro storico, dove i visitatori sono accolti dai fuochi che gli anziani accendono nelle piazzette e dalle nenie natalizie che si odono nei vicoli. Un’atmosfera carica di magia con esposte opere d’arte sulla Natività realizzate da grandi scultori e ceramisti.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter