Condividi su facebook
Condividi su twitter
L'iniziativa è in programma sabato 7 ottobre 2023 in occasione della sesta Giornata delle Catacombe
catacomba san faustino

Sabato 7 ottobre 2023 avrà luogo la VI Giornata delle Catacombe – Edizione d’Autunno (evento gratuito), e per l’occasione la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra promuove l’apertura e le visite gratuite sia ad alcuni siti romani, sia alle altre catacombe dislocate nelle diverse Regioni d’Italia (Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Sicilia, Sardegna).
L’evento avrà come tema “Percorsi di Pace”, con l’intenzione di valorizzare quei simboli e quelle immagini catacombali che ancora a distanza di secoli invitano a riflettere sul tema della pace, proprio in un momento storico così delicato, segnato dal conflitto bellico e dalla violenza.
Per l’Edizione d’Autunno, l’Amministrazione Comunale di Massa Martana aderendo a tale iniziativa, ha previsto per l’intera giornata dei percorsi adatti alle famiglie con bambini, quali il trekking lungo l’Antica Via Flaminia, attività didattiche e visite guidate alla Catacomba di Villa S. Faustino e dei laboratori quali “Quel fiore è nostro!” per bambini/bambine di 5/10 anni, liberamente ispirato all’albo illustrato “Perché?” di Nikolai Popov ed “Siamo fatti così! Alla scoperta dello scheletro umano” a cura della Dott.ssa Lara Simonaitis.

Il Programma:

ore 10:00/13:00 – 15:00/18:00 Visite guidate alla Catacomba di Villa San Faustino.
Ore 11:00 “Siamo fatti così! Alla scoperta dello scheletro umano.” A CURA della Dott.ssa Lara Simonaitis.
Ore 15:00 Trekking lungo l’Antica via Flaminia. Partenza: Massa Martana – Catacomba di Villa San Faustino. Caratteristiche del trekking: lunghezza 4 km. Cat. E (Escursionistico). Difficoltà: medio-facile. Durata: circa 2 ore.
Ore 15:30 “Quel fiore è nostro!” Laboratorio creativo per bambine e bambini 5>10 anni liberamente ispirato all’albo illustrato “Perché?” di Nikolai Popov.
Info e prenotazioni: 351 758 8974 / 349 064 2786/ 075 895 1750

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter